Le attività

"""""19° edizione della Festa dell'Albero di Scuolambiente" " " " "

L'ALBERO ED I BAMBINI GRANDI PROTAGONISTI DELLA 19° EDIZIONE DELLA FESTA DELL'ALBERO DI SCUOLAMBIENTE CON ACCADEMIA KRONOS

 

Scuolambiente e Accademia Kronos:

 

"E' terminata il 1° Dicembre la kermesse della FESTA DELL'ALBERO 2011, che quest'anno ha saputo ben coniugare due eventi importanti di questo periodo: La Giornata Mondiale per i diritti dell'infanzia (21 Novembre) e l'Anno Internazionale delle Foreste ONU (26 Novembre). Aspetti cardine del nostro progetto EcoLaboratori Scuolambiente: "L'albero amico mio", che tratta appunto i temi della biodiversità , utili alla crescita del bambino in "simbiosi" con l'albero, simbiosi intesa come rispetto per l'ambiente circostante.

 

 

Una serie di iniziative, dicevamo, che hanno visto scendere in campo molte classi dei comuni di Cerveteri e di Ladispoli, della scuola materna, elementare e media, per un totale di circa 900 ragazzi di ogni età. La "Carica dei 901", parfrasando il titolo di un film di Walt Disney caro ai bambini, una carica di energia, di attenzione e di interesse verso gli interventi dei vari esperti che hanno condotto i diversi momenti di questa manifestazione. il Dott. Corrado Battisti dell'Ufficio aree protette della Provincia di Roma, coadiuvato dai suoi Operatori dell'area protetta del Monumento Naturale Regionale di Torre Flavia (di cui Scuolambiente è associazione affidataria) hanno accolto alcune classi della Scuola Media Corrado Melone per la piantumazione di tamerici nell'area e lezione d'inanellamento al Centro Visite Ladispoli. Daniele Brugiotti Presidente dell'Ass. TreeStyle, insieme ai suoi operatori treeclimbing, hanno tenuto un'interessante lezione sull'albero e sulla foresta urbana, sotto la grande quercia secolare della Madonna dei Canneti a Cerveteri, rivolta alle sezioni ecolaboratori della scuola materna Tyrsenia e Montessori, apponendo al termine dell'iniziativa la Targa di Adozione ufficiale. Un progetto iniziato tre anni fa e che vedrà, nel corso dei prossimi anni, altri interventi di manutenzione ordinaria e di attenzione da pare delle associazioni e delle scuole di Cerveteri.

La conclusioone di questo percorso così articolato e variegato per la FESTA DELL'ALBERO, premiato con gli attestati di Un Bosco per Kyoto di Accademia Kronos, spetta alla scuola elementare di Via Lazio a Ladispoli del 291° circolo didattico, a cui era spettato l'avvio di questa kermesse il 21 novembre con le sue scuole metarene al completo. Verranno messe a dimora piante aromatiche tipiche del nostro territorio, un ulivo ed un limone, tutte gentilmente offerte come sempre, dal nostro sponsor storico il VIVAIO TOP GARDEN di Cerveteri che ringraziamo con tutto il cuore. Nei ringraziamenti per la riuscita della manifestazione è doveroso ricordare la presenza costante e fattiva degli amici del Gruppo Comunale di Protezione civile. Un grazie davvero sincero a Rosaria Russi che come Capo gabinetto del Sindaco ha potuto sollecitare la collaborazione della squadra giardinieri del comune di Ladispoli, che concluderanno i loro interventi con noi il 1° dicembre . Per Cerveteri un ringraziamento all'assessore Maria Concetta Galluso che prontamente ha predisposto il servizio scuolabus gratuito per le classi coinvolte sotto la grande quercia ed al Comandante Marco Scarpellini per l'assistenza e la vigilanza predisposta per tale evento. Infine vogliamo nominare un nuovo sponsor amico della nostra FESTA DELL'ALBERO: la Cooperativa del Sasso e Due Casette che ci ha fornito dei bellissimi alberi di arancio e di ulivo, piantumati lo scorso 25 Novembre alla Scuola Materna del Sasso. A tutti i bambini e i ragazzi coinvolti l'invito di continuare a prendersi cura delle piante messe a dimora perché, come cantavano alcuni di loro in questi giorni di festa: "PER FARE UN ALBERO CI VUOLE UN SEME", e tutti loro per noi rappresentano un seme importante... il nostro futuro, il futuro di questo nostro territorio!!"