Scuola di formazione politica Danilo Dolci

"""""Mercoledì 28 gennaio 2015" " " " "

Mercoledì 28 Gennaio 2015 dalle 18.00 alle 20.00  

la Scuola di Politica Danilo Dolci ti invita all'incontro:

(100° seminario della Scuola di Politica Danilo Dolci)

Luoghi ideali. Un anno a zonzo per l’Italia. Lo sapevamo eppure ……

 

Fabrizio Barca, statistico ed economista

 

Luoghi Idea(li) è il frutto del viaggio lungo un anno, che ha accompagnato la Traversata successiva al documento di Fabrizio Barca. Alla sperimentazione hanno risposto 70 progetti e 100 circoli;  11 progetti sono stati avviati.

 

Come sono andate le cose a zonzo per l’Italia? La piattaforma di lavoro si è dimostrata efficace? quali sono gli insegnamenti e i risultati.

Dopo un anno dal primo appuntamento ce ne viene a parlare Fabrizio Barca

 

 

Inoltre i prossimi sei incontri saranno

Mercoledì 11 Febbraio 2015 dalle 18.00 alle 20.00

Combattere la povertà. Per uno Stato creatore di posti di lavoro. Il pensiero e le proposte di Hyman Minsky

Laura Pennacchi, economista e coordinatrice della Scuola per la Buona Politica della Fondazione Basso

 

Mercoledì 25 Febbraio 2015 dalle 18.00 alle 20.00

Un’altra Europa, ecologica, solidale e democratica

Silvia Zamboni, con Edo Ronchi, Jean-Paul Fitoussi (da confermare)

 

Mercoledì 11 Marzo 2015 dalle 18.00 alle 20.00

Distribuire e ridurre il tempo di lavoro: orizzonte di giustizia e benessere

Marco Craviolatti con Claudio Gnesutta

 

Mercoledì 25 Marzo 2015 dalle 18.00 alle 20.00  (da confermare)

Amatissima. Quando la letteratura è più potente della politica: il caso di Toni Morrison

Marisa  Bulgheroni (docente di letteratura americana), Chiara Spallino (docente di teoria e tecnica della traduzione)

 

Mercoledì 8 Aprile 2015 dalle 18.00 alle 20.00

Con i nostri soldi. Ridurre o riqualificare la spesa pubblica?

Andrea Baranes, Presidente della Fondazione Culturale Responsabilità Etica e Leopoldo Nascia, ricercatore ISTAT

 

Mercoledì 22 Aprile 2015 dalle 18.00 alle 20.00

Nel paese del sole. Come la crisi cambia la vita quotidiana, i lavori, il futuro nei paesi del Mediterraneo

 

Angelo Mastrandrea, scrittore ed ex direttore de Il Manifesto